Avviso di scadenza




La licenza scade tra: giorni




Per avviare la procedura di rinnovo: cliccare qui

Consulenza tecnica all’atto di trasferimento P08

Descrizione

Il Corso è dedicato all'analisi dell'attività di Consulenza all'atto di trasferimento di immobili. Creato dal Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di Torino ed erogato dalla Fondazione dei Geometri di Torino, si prendono in esame in particolare le novita' della Specifica P08.

Obiettivi

Il Corso, della durata di 4 ore di formazione online, ha come obbiettivi quelli di accompagnare il consulente alla compilazione della Relazione Tecnica, indispensabile per la conclusione della compravendita.

Programmi

MODULO 1

DESCRIZIONE DELL’INCARICO

FASE 1 - ANALISI DOCUMENTALE
1.1 Atto di provenienza
1.2 Dichiarazioni di successione
1.3 Planimetria catastale
1.4 Regolamento di condominio
1.5 Permessi edilizi
1.6 Notifica di vincoli Storici

FASE 2 – REPERIMENTO DOCUMENTAZIONE PRESSO I PUBBLICI UFFICI
2.1 Visura catastale
2.2 Copia planimetria catasto fabbricati
2.3 Estratto di mappa catasto terreni
2.4 Elaborato planimetrico
2.5 Verifica pratiche edilizie dell’archivio edilizio comunale
2.6 Copia permessi edilizi ed elaborati grafici
2.7 Copia permesso di abitabilità / agibilità
2.8 Richiesta eventuale certificato di destinazione urbanistica
2.9 Verifica della titolarità in capo al Committente e l'esistenza di formalità pregiudizievoli

MODULO 2

FASE 3 – SOPRALLUOGO E RILIEVO
3.1 Modalità di accesso e ubicazione
3.2 Stato di conservazione
3.3 Consistenza dell’immobile con rilevazione metrica a campione
3.4 Rilevazione completa dell’immobile se esito negativo della verifica a campione
3.5 Consistenza di tutte le pertinenze
3.6 Accertamento di servitù apparenti/circostanze che possono ritenersi pregiudizievoli
3.7 Accertamento di vincoli ai sensi della legge del D.Lgs. 22/01/2004 n° 42

FASE 4 - ATTIVITA' DI VERIFICA
4.1 – Verifica catastale
4.2 – Verifica urbanistica ed edilizia
4.3 – Verifica titolarità
4.4 – Verifica certificazioni impiantistiche

MODULO 3

FASE 5 – REDAZIONE RELAZIONE TECNICA
5.1 Gli estremi anagrafici dei proprietari
5.2 L’indicazione degli accertamenti svolti
5.3 La descrizione dell'immobile oggetto di trasferimento
5.4 L’indicazione della rappresentazione catastale
5.5 Indicazione della corrispondenza tra intestazione catastale e titolarità
5.6 Indicazione dei permessi edilizi rilasciati dopo il 01/09/1967
5.7 Indicazione della presenza del permesso di Agibilità
5.8 Indicazione delle proprietà confinanti che delimitano il bene
5.9 Specificazione dell’atto notarile o del documento idoneo con l’indicazione del notaio rogante
5.10 Verifica della titolarità nel ventennio precedente solo se richiesta dalla committenza
5.11 La descrizione delle servitù derivanti da titolo, regolamento di condominio e l’illustrazione di eventuali servitù apparenti

ALLEGATI ALLA RELAZIONE TECNICA
1) Visure catastali aggiornate rilasciate dall’Agenzia delle Entrate
2) Planimetria catastale fabbricati rilasciata dall’Agenzia delle Entrate
3) Eventuale estratto di mappa catasto terreni
4) Eventuale certificato di destinazione urbanistica
5) Elaborato grafico quotato
6) Titoli edilizi abilitativi con elaborati grafici e relativi allegati
7) Ogni altra documentazione utile

MODULO 4

ASSISTENZA ALL’ATTO DI TRASFERIMENTO

CONDOTTA PROFESSIONALE
1) Assumere la responsabilità delle proprie azioni
2) Giungere in tempi adeguati alla risoluzione dei problemi emergenti
3) Agire e operare con autonomia
4) Stabilire efficaci relazioni con i soggetti coinvolti, saper ascoltare, confrontarsi, mantenere un comportamento rispettoso
5) Essere realistico e in grado di gestire al meglio il coordinamento
6) L’elaborato grafico è utile per individuare in modo preciso la proprietà (grafico rappresentativo / grafico quotato)

CONOSCENZE E ABILITA' SPECIFICHE
1) Conoscere e applicare le disposizioni del Libro Terzo e Sesto del Codice Civile
2) Conoscere e applicare la legislazione catastale e urbanistica specifica dell’immobile
3) Sapere rilevare un immobile
4) Sapere individuare e descrivere un immobile
5) Sapere accertare lo stato di un immobile
6) Sapere riscontrare la legittimità urbanistico-edilizia di un immobile
7) Sapere verificare lo stato delle trascrizioni e delle iscrizioni ipotecarie di un immobile
8) Sapere verificare la conformità catastale di un immobile
Valore aggiunto: restituzione grafica del rilievo; supporto efficace nel caso di insorgenza di imprevisti tecnici

QUESTIONARIO DI SODDISFAZIONE

Alla fine delle lezioni è stato predisposto il Questionario di soddisfazione dei partecipanti al Corso.


Indirizzato

Geometri, Geometri laureati, Notai, Studenti, Apprendisti, Docenti, Amministratori di condominio.

Riferimenti normativi/Credifi formativi

Art 19 dl 31 maggio 2010 n° 78

Art 46 dpr 380 del 2001

Circolare 2010 n. 2 Dl n. 78-2010 art. 19 comma 14

Circolare 3466 nicolazzi del 1986

Circolare 28062010 Consiglio Notariato

D.Lgs 22-01-2004 n.42

Legge 07-08-1990 n.241 accesso agli atti.

Note

La frequentazione del Corso da diritto a 4 CFP (Crediti Formativi Professionali) erogati dal Collegio dei Geometri di Torino e provincia.

Vai al sito dedicato: www.corsoattotrasferimento.it

 

MAGGIORI INFORMAZIONI COMPRA IL CORSO

Prezzo

€ 50 IVA INCLUSA

Durata

4 ore

Crediti

Nr. 4

ENTE

Collegio dei Geometri di Torino e Provincia

Validità

14/03/2016 - 31/12/2017

 

COSA OFFRE IL CORSO


Potrai scaricare liberamente tutta la documentazione inerente al Corso.

 

Alla fine del Corso riceverai l’Attestato di partecipazione numerato con codice di tracciamento univoco e antifrode.

 

 

Potrai consultare il Glossario tecnico in ogni momento.

 

In caso di problemi tecnici o segnalazioni di imperfezioni, è attivo il servizio di tutoraggio online.

 

 

FUNZIONAMENTO DEL CORSO


  • Al primo accesso devi visionare tutte le slide, non è possibile proseguire se non in modo sequenziale.
  • Al termine del Modulo (la lezione) è sempre presente un test intermedio vincolante composto da quiz che vengono presentati in modo casuale: per poter proseguire al Modulo successivo è obbligatorio superare la quota dell’80% del punteggio finale.
  • Puoi interrompere la tua formazione e riprenderla quando vuoi, CoreStudio tiene traccia del percorso formativo.

 

 

DEVICE


Per accedere alla formazione online CoreStudio non è necessaria alcuna installazione, i Corsi vengono erogati via web browser dai server CoreCube Srl.

 

 

I Corsi della piattaforma CoreStudio si possono utilizzare in mobile anche tramite i tablet IOS e Android.